La Società Italiana di Storia della Scienza ha lo scopo di favorire lo sviluppo e diffondere la conoscenza della storia della scienza nelle sue diverse e complesse articolazioni, relative agli studi teorici e sperimentali, alle relazioni tra ricerca e trasferimento tecnologico, alle ricadute economiche, sociali e ambientali e ai rapporti con altri campi del sapere, come l’arte e la letteratura. Al fine di favorire la collaborazione nazionale e internazionale tra i cultori di questi studi, la Società promuove ricerche, organizza convegni, seminari, conferenze, mostre, cura pubblicazioni, anche in collaborazione con Società e Istituzioni italiane e straniere, sia di carattere generale che disciplinare. Possono far parte della Società studiosi italiani e stranieri, indipendentemente dal loro indirizzo di ricerca.

 

E' in fase di redazione il primo numero del Bollettino della Società Italiana di Storia della Scienza, che sarà disponibile sul sito web della Società, oltre ad essere inviato ai soci.

 

 Si invita a contribuire al Bollettino con:

 - brevi articoli divulgativi, commemorazioni, celebrazioni

 - cronache o recensioni di libri, convegni, conferenze, mostre, eventi, film, documentari

 segnalazioni di pubblicazioni, convegni, conferenze, esposizioni, mostre, eventi, call for papers / abstractssummer schools, corsi di formazione, master, premi e tutto ciò che si ritiene possa essere di interesse per la comunità degli storici della scienza.

 

Nell'inviare eventuali contributi o segnalazioni, si prega gentilmente di seguire queste linee guida.

 

I contributi possono essere inviati ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

 a.candela@uninsubria.it  oppure siss@storiadellascienza.net 

 

I contributi che dovessero pervenire dopo il 10 marzo 2019, saranno inclusi nei numeri successivi.